Centralino Voip, sinonimo di risparmio

In questi giorni abbiamo affrontato varie tematiche del voip: la voce non corre più sul filo del telefono ma in rete.
Molte le aziende che utilizzano anche solo un centralino voip e ora anche privati che utilizzano pc e Internet per telefonare,
in modalità VOIP, Voice over IP; il motivo? Risparmiare ed in più utilizzare un sistema evoluto, rapido e “illimitato” per
raggiungere con facilità e a costi molto più ridotti i propri contatti, siano esse chiamate nazionali, internazionali o addirittura intercontinentali
(il costo della chiamata praticamente non varia);  basta avere un accesso Internet a banda larga (ADSL, HDSL),
userid e password per configurare ed accedere al servizio, collegare al router (o allo switch)
il telefono Voip, con la possibilità di mantenere anche lo stesso nr telefonico.
I vantaggi e l’abbattimento dei costi diventano ancora più importanti e significativi nel momento
in cui i sistemi VOIP si integrano in ambito aziendale con una rete integrata per voce e dati e si impiega
massicciamente nell’attività commerciale (call center, rete agenti, …) abbinato ad un sistema di CRM potente
ed altrettanto versatile, sia in modalità power dialing e soprattutto in  modalità predictive dialing, che arriva ad effettuare le chiamate in automatico.

In questi giorni abbiamo affrontato varie tematiche del voip: la voce non corre più sul filo del telefono ma in rete.

Molte le aziende che utilizzano anche solo un centralino voip e ora anche privati che utilizzano pc e Internet per telefonare, in modalità VOIP, Voice over IP per risparmiare ed in più utilizzare un sistema evoluto, rapido e “illimitato” per raggiungere con facilità e a costi molto più ridotti i propri contatti, siano esse chiamate nazionali, internazionali o addirittura intercontinentali (il costo della chiamata praticamente non varia); basta avere un accesso Internet a banda larga (ADSL, HDSL), userid e password per configurare ed accedere al servizio, collegare al router (o allo switch)  il telefono Voip, con la possibilità di mantenere anche lo stesso nr telefonico.

I vantaggi e l’abbattimento dei costi diventano ancora più importanti e significativi nel momento in cui i sistemi VOIP si integrano in ambito aziendale con una rete integrata per voce e dati e si impiega massicciamente nell’attività commerciale (call center, rete agenti, …) abbinato ad un sistema di CRM potente ed altrettanto versatile, sia in modalità power dialing e soprattutto in  modalità predictive dialing, che arriva ad effettuare le chiamate in automatico.

A questo livello le software house parlano di un risparmio economico che può arrivare al 40%! , grazie all’aumento del tempo di effettiva conversazione/ora e una proporzionale riduzione del relativo costo.

Centralino voip: conviene adottarlo sempre?

Adottare in azienda una nuova tecnologia Voip significa rivoluzionare in positivo il proprio processo lavorativo, ottenendo vantaggi pratici e concreti (come la semplicità d’utilizzo e l’aumento del numero di funzionalità) nell’operatività di tutti i giorni e molto spesso una riorganizzazione delle comunicazioni che può ridurre i costi e semplificarne la gestione.
Ci sono tuttavia anche decisioni da prendere: mantenere oppure no i “vecchi” centralini, o sfruttare i pc  pre-esistenti aventi funzioni telefoniche anche se limitate o se invece optare ed adottare soluzioni telefoniche Voip (Voice Over IP), che vanno di pari passo con la diffusione di connettività ADSL e dell’aumento della qualità della rete Internet e quindi della qualità di servizio dei providers, tutto questo grazie ad un centralino voip.
Decisione sicuramente impegnativa dal punto di vista economico ma optando per un rinnovamento generale, già nel breve periodo si avrebbe un ritorno in termini di qualità di comunicazione e praticità, sicuramente importanti.
E’ inoltre indispensabile valutare bene anche il dimensionamento da dedicare alla banda ed alla qualità VOIP, requisito fondamentale da considerare soprattutto su aziende aventi più sedi o di grosse dimensioni.
Non dimentichiamo che la tecnologia VOIP ha il grande vantaggio di essere anche “portabile” ovvero usufruibile attraverso qualsiasi supporto pc, anche in connettività wi-fi, purchè abbia installato il software del telefono IP, sarà così possibile collegare con grande facilità e risparmio economico tutte le sedi remote, operatori di telelavoro e l’intera rete vendita sarà sempre raggiungibile in modo economico e trasparente

Adottare in azienda una nuova tecnologia Voip significa rivoluzionare in positivo il proprio processo lavorativo, ottenendo vantaggi pratici e concreti (come la semplicità d’utilizzo e l’aumento del numero di funzionalità) nell’operatività di tutti i giorni e molto spesso una riorganizzazione delle comunicazioni che può ridurre i costi e semplificarne la gestione.

Ci sono tuttavia anche decisioni da prendere: mantenere oppure no i “vecchi” centralini, o sfruttare i pc  pre-esistenti aventi funzioni telefoniche anche se limitate o se invece optare ed adottare soluzioni telefoniche Voip (Voice Over IP), che vanno di pari passo con la diffusione di connettività ADSL e dell’aumento della qualità della rete Internet e quindi della qualità di servizio dei providers,  grazie ad un centralino voip ?

Decisione sicuramente impegnativa dal punto di vista economico ma optando per un rinnovamento generale, già nel breve periodo si avrebbe un ritorno in termini di qualità di comunicazione e praticità, sicuramente importanti.

E’ inoltre indispensabile valutare bene anche il dimensionamento da dedicare alla banda ed alla qualità VOIP, requisito fondamentale da considerare soprattutto su aziende aventi più sedi o di grosse dimensioni.

Non dimentichiamo che la tecnologia VOIP ha il grande vantaggio di essere anche “portabile” ovvero usufruibile attraverso qualsiasi supporto pc, anche in connettività wi-fi, purchè abbia installato il software del telefono IP, sarà così possibile collegare con grande facilità e risparmio economico tutte le sedi remote, operatori di telelavoro e l’intera rete vendita sarà sempre raggiungibile in modo economico e trasparente

Il software pbx contro la crisi

Come abbiamo già accennato nel post precedente:
il caro bolletta lo si combatte con la tecnologia, e più è evoluta e flessibile e maggiori saranno i vantaggi ed i risparmi sulle comunicazioni,
…lo sanno ormai bene i sempre più diffusi call center italiani, che devono necessariamente dotarsi di strumenti hardware e software telefonici affidabili e potenti.
Cosa è e cosa può offrire oggi un software pbx?
Oggi i software private branch exchange o PBX (Private Branch eXchange),sono estremamente semplici e flessibili: consentono elevati e dinamici livelli di personalizzazione sia nella visualizzazione del “pannello di controllo” sia nella gestione delle comunicazioni da organizzare in base alle proprie esigenze lavorative, individuali e di gruppo.
Sono strumenti davvero molto “potenti” che permettono di gestire la telefonia di tutta l’azienda, (fino a 2000 interni, 480 linee ISDN/wan/VoIP, nessun limite di gestione chiamate multiple, ecc), prevedono la possibilità di integrarli perfettamente con altri applicativi (CRM, database, Intranet, …), ed hanno diversificate funzionalità rapide e diversificate.
Il controllo di tutte le attività e degli stati degli interni/linee (stato occupazione) è in tempo reale ed interattivo con possibilità di analisi e reportistica.
Oltre al Voice Over IP, le funzionalità sicuramente più “affascinanti” e proficue per un’azienda sono:
– il risponditore automatico IVR, interattivo, configurabile, pilotabile da remoto e da script, per erogare informazioni telefoniche in modo automatico e continuativo
– il Predictive Dialer, impiegato nelle chiamate outbound, che compone automaticamente i numeri telefonici, trasferendo all’operatore solo ed esclusivamente le telefonate utili, ottimizzando così al massimo l’attività telefonica ed aumentandone la produttività.
-Non meno importanti la possibilità di registrazione delle chiamate e Verbal Ordering, fondamentale per chi fa teleselling.
Dunque combattiamo la crisi con la tecnologia,…ma la tecnologia di valore: che semplifica e consente di risparmiare !

Come abbiamo già accennato nel post precedente:

il caro bolletta lo si combatte con la tecnologia, e più è evoluta e flessibile e maggiori saranno i vantaggi ed i risparmi sulle comunicazioni, …lo sanno ormai bene i sempre più diffusi call center italiani, che devono necessariamente dotarsi di strumenti hardware e software telefonici affidabili e potenti.

Cosa è e cosa può offrire oggi un software pbx?

Oggi molti software private branch exchange ,o semplicemente PBX ,sono estremamente semplici e flessibili: consentono elevati e dinamici livelli di personalizzazione sia nella visualizzazione del “pannello di controllo” sia nella gestione delle comunicazioni da organizzare in base alle proprie esigenze lavorative, individuali e di gruppo.

Sono strumenti davvero molto “potenti” che permettono di gestire la telefonia di tutta l’azienda, (fino a 2000 interni, 480 linee ISDN/wan/VoIP, nessun limite di gestione chiamate multiple, ecc), prevedono la possibilità di integrarli perfettamente con altri applicativi (CRM, database, Intranet, …), ed hanno diversificate funzionalità rapide e diversificate.

Il controllo di tutte le attività e degli stati degli interni/linee (stato occupazione) è in tempo reale ed interattivo con possibilità di analisi e reportistica.

Oltre al Voice Over IP, le funzionalità sicuramente più “affascinanti” e proficue per un’azienda sono:

il risponditore automatico IVR, interattivo, configurabile, pilotabile da remoto e da script, per erogare informazioni telefoniche in modo automatico e continuativo

il Predictive Dialer, impiegato nelle chiamate outbound, che compone automaticamente i numeri telefonici, trasferendo all’operatore solo ed esclusivamente le telefonate utili, ottimizzando così al massimo l’attività telefonica ed aumentandone la produttività.

-Non meno importanti la possibilità di registrazione delle chiamate e Verbal Ordering, fondamentale per chi fa teleselling.

Dunque combattiamo la crisi con la tecnologia,…ma la tecnologia di valore: che semplifica e consente di risparmiare !

Scelta del software di telemarketing

Il sistema più produttivo per aumentare le vendite – quelle telefoniche in particolare – in tempo di crisi sembra essere l’impiego di tecnologia evoluta da impiegare nei diversi canali di vendita.

Basta scegliere la giusta soluzione software – possibilmente web based-, utilizzarlo attraverso un sistema telefonico voip, ed il gioco è fatto, si può migliorare così la propria produttività fino al 50%!

 Possibilità di gestire milioni di contatti, effettuare campagne telefoniche outbound diversificate, con script diversificati, avere un unico e condiviso database ricco di informazioni sui clienti, fino ad arrivare ad automatizzare l’intero contatto telefonico (funzionalità predictive dialer), anche senza operatore e senza perdite di tempo!

Strumenti flessibili e potenti in grado di rispondere efficacemente alle diverse esigenze e strutture di vendita, con un unico obiettivo: massimizzare le vendite e migliorare la gestione delle attività commerciale e di marketing.

 Queste le funzionalità da tenere in evidenza per scegliere ogni buon software telemarketing e grazie alle quali può essere definito un vero e proprio CRM, strumento ormai indispensabile per l’organizzazione commerciale di ogni tipo di business:

  • Gestione account
  • referenti
  • opportunità
  • attività
  • note
  • acquisizione lead automatica da web
  • deduplica e assegnazione lead per competenza commerciale
  • campaign management in &outbound multicanale
  • gestione avanzata agenti ed appuntamenti

Il mercato oggi offre molte soluzioni telemarketing, poche rispondono completamente a tutti questi criteri, quindi è fondamentale la selezione iniziale,affinchè le problematiche successive siano minori possibili.