Servizi Voip: Google parte all’attacco

È di questi giorni la notizia, riportata dalla rivista telematica TechCrunch, secondo la quale Google starebbe testando il proprio sistema VoIP, un’integrazione fra le tecnologie Gizmo5 in diretta concorrenza con il VoIP di Skype.

Di certo c’è che il colosso a novembre aveva acquistato Gizmo5, un provider VoIP diretto concorrente di Skype, e che abbia iniziato a lavorare sui punti deboli che il servizio aveva, come ad esempio la necessità di assegnare un numero di telefono già esistente per far funzionare il voip.

I nuovi servizi voip di Google, che permetteranno di assegnare agli utenti un numero unico verso cui indirizzare tutte le proprie chiamate, permetterà le chiamate internazionali a bassi costi e l’invio di SMS gratuiti.

Il vero vantaggio è negli Stati Uniti e Canada, dove le chiamate sono gratuite, mentre le  chiamate internazionali sono a pagamento, ma di certo molto meno costose di quelle di telefonia tradizionale.

TechCrunch non riporta una data di uscita, ma dice che il client è in fase di test interno a Google che potrebbe presto divulgarlo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: